verona
martedì, 11 dicembre 2018
Cerca          cerca documenti
 OggiOggi  NotizieNotizie    Storia Storia  ArchivioArchivio  GRUPPO SPORTIVOGRUPPO SPORTIVO  FotoFoto  ChatChat  <font color=red>Caselle</font>Caselle
Storia

Parrocchiale di S.Giorgio Parrocchiale di S.Giorgio
Politica e societą Politica e societą
Compagnie laicali Compagnie laicali
Patronato S.Giorgio (teatro) Patronato S.Giorgio (teatro)
Cappella di S.Agata in Campolongo Cappella di S.Agata in Campolongo
Cappella di S.Maria Madre di Dio al Bosco Cappella di S.Maria Madre di Dio al Bosco
Edicole sacre e capitelli Edicole sacre e capitelli
Villa Guarienti Villa Guarienti
Corti rurali Corti rurali
Edifici Pubblici Edifici Pubblici
Monumenti e Lapidi Monumenti e Lapidi
Toponomastica Toponomastica
Corsi d'acqua Corsi d'acqua
S.Giovanni in campagna S.Giovanni in campagna
Personaggi Personaggi

Ultime dal muro...
muro Cucina
di Giuseppina - 18:05 (11/11/2018)
Buonasera sto cercando documenti sulla cucina antica della zona del basso veronese, comprovanti le abitudini alimentari. Grazie
muro Foto Tarmassia Calcio 1999-2000
di F.G. - 17:55 (09/01/2017)
Buonasera, sto cercando foto relative al Tarmassia calcio della stagione 1999-2000 o forse 1998-99. L'annata dei ragazzi era 1989 categoria pulcini. Sarei grato a chi me le inviasse. a: info@tarmassia.it Cordiali saluti.
muro wipiyior
di Johne52 - 09:55 (27/09/2016)
Wow! This could be one particular of the most useful blogs We've ever arrive across on this subject. Actually Excellent. I'm also an expert in this topic so I can understand your hard work. fegdbdagfdeb
archivio storico Scrivi sul muro!
Utenti collegati
Stanno visitando il sito 15 utenti
tarmassia.it

Descrizione e cenni storici
Corte Padovani al Molin
di Stefano Gobbi


La corte č ubicata su via XXV Aprile ed č chiusa da due cortine edilizie dislocate sull'asse est-ovest. Guardando dalla strada provinciale, abbiamo a sinistra il caseggiato della "Cą Bianca" (vedi scheda) e a destra l'edificio del vecchio mulino Padovani ("Molin", da cui il nome della corte). In fondo e all'esterno dello spazio cortivo vi sono fabbricati minori di recente fattura che non appartengono all'impianto originario.
Non č da escludere che il toponimo "Cą Bianca" (vedi scheda) indicasse, un tempo, anche il fabbricato del vecchio mulino.
L'attivitą del mulino fu intrapresa dal bisnonno delle attuali proprietarie (due figlie e la madre in Padovani).
L'edificio si presenta semplice, completamente fuoriterra, rettilineo, costituito da un ampio magazzino basso, da un corpo centrale sopraelevato su quattro livelli (il mulino) e, verso strada, dall'abitazione. La morfologia dei prospetti e i caratteri tipologici del fabbricato, nonostante qualche manomissione, sono ancora ben leggibili.
Il macchinario del mulino non viene pił utilizzato da parecchi anni, ma si trova ancora al suo posto.


Altre foto correlate:

Torna indietro

Copyright © 2002 Credits. Tutti i diritti sono riservati.