verona
giovedì, 23 novembre 2017
Cerca          cerca documenti
 OggiOggi  NotizieNotizie    Storia Storia  ArchivioArchivio  GRUPPO SPORTIVOGRUPPO SPORTIVO  FotoFoto  ChatChat  <font color=red>Caselle</font>Caselle
Storia

Parrocchiale di S.Giorgio Parrocchiale di S.Giorgio
Politica e società Politica e società
Compagnie laicali Compagnie laicali
Patronato S.Giorgio (teatro) Patronato S.Giorgio (teatro)
Cappella di S.Agata in Campolongo Cappella di S.Agata in Campolongo
Cappella di S.Maria Madre di Dio al Bosco Cappella di S.Maria Madre di Dio al Bosco
Edicole sacre e capitelli Edicole sacre e capitelli
Villa Guarienti Villa Guarienti
Corti rurali Corti rurali
Edifici Pubblici Edifici Pubblici
Monumenti e Lapidi Monumenti e Lapidi
Toponomastica Toponomastica
Corsi d'acqua Corsi d'acqua
S.Giovanni in campagna S.Giovanni in campagna
Personaggi Personaggi

Ultime dal muro...
muro Foto Tarmassia Calcio 1999-2000
di F.G. - 17:55 (09/01/2017)
Buonasera, sto cercando foto relative al Tarmassia calcio della stagione 1999-2000 o forse 1998-99. L'annata dei ragazzi era 1989 categoria pulcini. Sarei grato a chi me le inviasse. a: info@tarmassia.it Cordiali saluti.
muro wipiyior
di Johne52 - 09:55 (27/09/2016)
Wow! This could be one particular of the most useful blogs We've ever arrive across on this subject. Actually Excellent. I'm also an expert in this topic so I can understand your hard work. fegdbdagfdeb
muro SOS foto sagra
di Stefano - 22:09 (29/06/2016)
Stiamo cercando foto della sagra di Tarmassia (anni '60-'70-'80-'90) per una mostra a settembre. Saremo grati a chi ce le inviasse a: info@tarmassia.it. Grazie!
archivio storico Scrivi sul muro!
Utenti collegati
Stanno visitando il sito 42 utenti
tarmassia.it

Elenco delle feste mobili non di precetto
Le feste ecclesiastiche a Tarmassia nel 1772
di s.g.

In forza del decreto 17 settembe 1772, il Senato Veneto chiese ai propri Rettori di Terraferma l’elenco delle festività ecclesiastiche, escluse quelle di precetto, osservate nelle parrocchie.


Le feste infrasettimanali diminuivano il numero di giorni lavorati e abbassavano la produttività, senza considerare i disordini che spesso generavano; fu così che il Senato si risolse nella decisione di abolirne un gran numero, andando incontro alle prevedibili irritazioni del basso clero e del popolo, gelosi delle proprie tradizioni.


All'inizio dell’era cristiana il culto dei santi fu promosso per agevolare la migrazione dei fedeli dal paganesimo alla nuova religione.


Le relazioni dei vicari, trasmesse alle diocesi e poi alle autorità veneziane, furono sintetizzate in tabelle riportanti il grado di importanza della festa (per voto o di devozione), la sua durata con l’eventuale sospensione dal lavoro (tutto il giorno, solo la mattina), e la data di origine (se conosciuta o "da tempo immemorabile"). Per quanto riguarda la diocesi di Verona restano i dati  tabellati (tomo V), mentre non sono giunte a noi le lettere dei parroci.



















Vicaria


Feste di voto


Feste di divozion tutto il giorno


Di divozion la mattina


Salizzole


Vicario foraneo


Tarmassia


La Traslazione di s. Zeno per voto dell’anno 1673


s.Bovo, s.Antonio abbate, s.Antonio di Padova ab immemorabili


 


Pellegrina


S.Rocco, S.Pelegrino ab immemorabili


 


 


Il parroco di Tarmassia e quello di Pellegrina, figurano sottoposti alla giurisdizione del vicario foraneo di Salizzole.


Tarmassia è unita a Salizzole e non è chiaro quale delle feste elencate appartengano all’una o all’altra parrocchia o ad entrambe. Nel tabulato vi sono altri casi di parrocchie riunite sullo stesso rigo e in talune circostanze è precisato il dato a quale delle parrocchie elencate si riferisce, in altre no.


Si ritiene che la festa della Traslazione di S.Zeno (21 maggio) fosse osservata perché compare anche nella vicaria di Isola della Scala ed esiste da qualche secolo una via/località intitolata al patrono veronese. È indicato l’anno del voto. Di S.Antonio abate (17 gennaio), invece, esisteva un altare nella chiesa parrocchiale (ora del Corpus Domini) governato dalla famiglia Bonadiman, ma non sappiamo null'altro.


La festa popolare dedicata alla Beata Vergine Maria, di cui abbiamo una breve descrizione nell'archivio parrocchiale in data 4 luglio 1717, non viene qui menzionata.





Bibliografia:    Il culto dei santi e le feste popolari nella Terraferma veneta. L’inchiesta del Senato Veneziano 1772-1773, Simonetta Marin con saggio di C.Povolo, Angelo Colla ed., 2007 Vicenza.


Foto: Reliquiario del '700, parrocchia di Tarmassia.


Torna indietro

Copyright © 2002 Credits. Tutti i diritti sono riservati.