verona
mercoledì, 22 novembre 2017
Cerca          cerca documenti
 OggiOggi    Notizie Notizie  StoriaStoria  ArchivioArchivio  GRUPPO SPORTIVOGRUPPO SPORTIVO  FotoFoto  ChatChat  <font color=red>Caselle</font>Caselle
Notizie

Articolo di testa Articolo di testa
L'Arena, il giornale di Verona L'Arena, il giornale di Verona
Articoli secondari Articoli secondari
Editoriali Editoriali
Avvisi e appuntamenti Avvisi e appuntamenti
El Bancheto El Bancheto
L'Esperto L'Esperto

Ultime dal muro...
muro Foto Tarmassia Calcio 1999-2000
di F.G. - 17:55 (09/01/2017)
Buonasera, sto cercando foto relative al Tarmassia calcio della stagione 1999-2000 o forse 1998-99. L'annata dei ragazzi era 1989 categoria pulcini. Sarei grato a chi me le inviasse. a: info@tarmassia.it Cordiali saluti.
muro wipiyior
di Johne52 - 09:55 (27/09/2016)
Wow! This could be one particular of the most useful blogs We've ever arrive across on this subject. Actually Excellent. I'm also an expert in this topic so I can understand your hard work. fegdbdagfdeb
muro SOS foto sagra
di Stefano - 22:09 (29/06/2016)
Stiamo cercando foto della sagra di Tarmassia (anni '60-'70-'80-'90) per una mostra a settembre. Saremo grati a chi ce le inviasse a: info@tarmassia.it. Grazie!
archivio storico Scrivi sul muro!
Utenti collegati
Stanno visitando il sito 50 utenti
tarmassia.it

Dopo i limitatori d'altezza rotti, l'acqua dai muri, le buche, le griglie mobili, cosa ci aspetterà ancora?
Sottopasso..... "a passi"
Giove

Tranquillo e beato mi reco a Isola e quando giungo all’imbocco del sottopasso, mi trasale una sorta di controllata disperazione: i lavori sono ancora in corso, non si passa, giù per la Corea. A malincuore, m’inoltro per la stradina tutta stretta e ben fornita di tombini da slalom gigante per un Tomba nella migliore condizione. Sulla prima curva, una bella cunetta, impossibile evitarla, ricorda ai miei ammortizzatori che lì qualcuno c’ha fatto dei lavori. Arrivato al ponte del Villaggio Verde mi trovo il classico trattore delle 8.30 con il classico “baccano” dai ritmi bio-naturali che possiede un pezzo di terra dalla parte opposta del Toccolo. Non si può assolutamente passare. Su per il cavalcavia mi accodo ai pensionati col cappello in testa che vanno al mercato. Arrivato in paese, il solito caos del Venerdì che fa sparire gli unici ventiquattro parcheggi regolamentari. Alle nove, giunto già stanco in ufficio lancio maledizioni e mi prometto come una sorta di vendetta: domani passerò dal “tubo”, in faccia ai Vigili, anche se c’è divieto, anche se in fondo c’è direzione obbligatoria, anche se ci sono le buche profonde come il Gran Canyon.
Ma, sotto sotto, spero una mattina di dimenticarmi e di accorgermi, con sorpresa, che i lavori sono finiti.




G i o v e


Torna indietro

Copyright © 2002 Credits. Tutti i diritti sono riservati.