verona
mercoledì, 12 dicembre 2018
Cerca          cerca documenti
 OggiOggi    Notizie Notizie  StoriaStoria  ArchivioArchivio  GRUPPO SPORTIVOGRUPPO SPORTIVO  FotoFoto  ChatChat  <font color=red>Caselle</font>Caselle
Notizie

Articolo di testa Articolo di testa
L'Arena, il giornale di Verona L'Arena, il giornale di Verona
Articoli secondari Articoli secondari
Editoriali Editoriali
Avvisi e appuntamenti Avvisi e appuntamenti
El Bancheto El Bancheto
L'Esperto L'Esperto

Ultime dal muro...
muro Cucina
di Giuseppina - 18:05 (11/11/2018)
Buonasera sto cercando documenti sulla cucina antica della zona del basso veronese, comprovanti le abitudini alimentari. Grazie
muro Foto Tarmassia Calcio 1999-2000
di F.G. - 17:55 (09/01/2017)
Buonasera, sto cercando foto relative al Tarmassia calcio della stagione 1999-2000 o forse 1998-99. L'annata dei ragazzi era 1989 categoria pulcini. Sarei grato a chi me le inviasse. a: info@tarmassia.it Cordiali saluti.
muro wipiyior
di Johne52 - 09:55 (27/09/2016)
Wow! This could be one particular of the most useful blogs We've ever arrive across on this subject. Actually Excellent. I'm also an expert in this topic so I can understand your hard work. fegdbdagfdeb
archivio storico Scrivi sul muro!
Utenti collegati
Stanno visitando il sito 59 utenti
tarmassia.it

Stanno morendo uno a uno i pini marittimi
Muoiono i pini ai caduti
s.g. - 17.07.06

I pini marittimi attorno al monumento stanno morendo. Ce ne sono già altri quattro da tagliare, completamente secchi. Potrebbero anche cadere sulla strada e perciò costituiscono un pericolo pubblico.
Furono piantati probabilmente negli anni '90. Nei primi anni '80, guardando vecchie foto, si vedeva una fila di cipressi dietro al monumento. Ora non ci sono più neppure quelli.
L'area in questione, di proprietà parrocchiale, è quella dell'antico cimitero, prima che fosse spostato al di fuori del centro abitato sulla scia delle leggi napoleoniche.
Sarà necessario ripensare se e come ripiantumare questo angolo di verde nel cuore di piazza S.Giorgio, facendo tesoro delle scelte operate nel passato.
L'idea migliore sarebbe quella di spostare il monumento presso l'incrocio del vecchio asilo parrocchiale (ora demolito) lasciando libera quest'area per altre attività. Ma tutto questo passa iinevitabilmente attraverso una revisione urbanistica e di arredo dell'intero sagrato che necessita di un ingente investimento che la parrocchia (da sola) non è in grado di sostenere.




s.g. 18/07/06









Vedi anche:
 "1974, dicembre - IL NUOVO MONUMENTO AI CADUTI"
 "La nuova bandiera del Gruppo Combattenti di Tarmassia"

Torna indietro

Copyright © 2002 Credits. Tutti i diritti sono riservati.