verona
domenica, 19 novembre 2017
Cerca          cerca documenti
 OggiOggi    Notizie Notizie  StoriaStoria  ArchivioArchivio  GRUPPO SPORTIVOGRUPPO SPORTIVO  FotoFoto  ChatChat  <font color=red>Caselle</font>Caselle
Notizie

Articolo di testa Articolo di testa
L'Arena, il giornale di Verona L'Arena, il giornale di Verona
Articoli secondari Articoli secondari
Editoriali Editoriali
Avvisi e appuntamenti Avvisi e appuntamenti
El Bancheto El Bancheto
L'Esperto L'Esperto

Ultime dal muro...
muro Foto Tarmassia Calcio 1999-2000
di F.G. - 17:55 (09/01/2017)
Buonasera, sto cercando foto relative al Tarmassia calcio della stagione 1999-2000 o forse 1998-99. L'annata dei ragazzi era 1989 categoria pulcini. Sarei grato a chi me le inviasse. a: info@tarmassia.it Cordiali saluti.
muro wipiyior
di Johne52 - 09:55 (27/09/2016)
Wow! This could be one particular of the most useful blogs We've ever arrive across on this subject. Actually Excellent. I'm also an expert in this topic so I can understand your hard work. fegdbdagfdeb
muro SOS foto sagra
di Stefano - 22:09 (29/06/2016)
Stiamo cercando foto della sagra di Tarmassia (anni '60-'70-'80-'90) per una mostra a settembre. Saremo grati a chi ce le inviasse a: info@tarmassia.it. Grazie!
archivio storico Scrivi sul muro!
Utenti collegati
Stanno visitando il sito 95 utenti
tarmassia.it

Epistole quaresimali
Esperto







LA PENITENZA
- lettera del 01.03.2004

Caro Sperto,
sono Zetilina da Nogara. Sono molto dolce e carina e visto che tu sai di tutto (la mia amica Luana dice che sai anche da freschino, ma io non ci credo) vorei chiederti come posso fare penitenza in questo periodo di Quaresima.
Mio marito dice che non dobbiamo fare le sporcarie in leto, ma mi sa che lo dice solo perché ha il rameto tuto seco e perchè dice che sono tuta ranzinà e rapolà. Volevo solo precisare che non sono poi da buttar via e che i miei 77 ani li porto tutti bene.
La mia amica Gina dice che dovremo dire per 10 volte al giorno il rosario insieme, ma non  mi piase tanto perchè a la terza avemaria lei si cava sempre la dentiera perché dice che le dà fastidio e mi spuacia tuta incosto.
Dimi te come posso fare penitenza?



Risponde il nostro esperto.
Cara Zentilina da Nogarole,
ti devo dire che io sono molto 'sperto in penitenze e che me ne intendo come n’azzarin da legna. 
Direi che per scomiziare dovresti cavare la dentiera a la to amica Gina e mandarla in leto con to marì. In sta maniera tu fai penitenza perché non fai le sporcarie con lui, lui fa penitenza perche le fa con la tua amica senza dentiera e la to amica nel fratempo puo’ dire el rosario spuaciando to marì e no ti.
Spero di averti sodisfata e comunque non pasare mai dal mio uficio.

Tuo esperto impenitente.




OVI PASCQUALI - lettera del 04.03.2004

Caro Esperto,
sono Givanna e ho un problema. Orria sapere come si fanno i ovi di pascqua.
Io sono molto estrozza e mi piace fare tuto con gli ovi e sapendo che pascqua è el giorno dei ovi volevo saperne qualcossa di più.
Tua 'fessionata.
Gio’

Risponde il nostro esperto.

Cara Gio,
a pascqua ci sono tanti ovi che girano. Ogni Pascqua ne vedo anche tanti in giro che girano. Nel fratempo anche te con questa letera mi hai fato venire i ovi, quindi puoi ritenerti già brava.
Il segreto lo sai già, devi solo avere fiducia nelle tue qualità.

Il tuo Esperto ovaiuolo.




LA ZENDA - lettera del 27.02.2004

Caro Esperto,
ti scrivo dala parochia di Engazà dove mi hano spampinato la zenda in testa il giorno dele Ceneri.
Me ne ano butata talmente tanta che ho scominziato a gratare e mi è venuto una zema sul cuoio capelluto. O provato diversi sciampi, ma mi hano iritato tuta la pele del corpo e ho dovuto doparare la mia cremina per le parti intime anca fin soto le lesene. Il mio moroso mi a snarociata tuta perché a deto che sembravo un po' onta un po' dapertuto fin soto le lesene.
Dammi una mano perché o tanto bisogno di aiuto…
Almerina

Risponde il nostro Esperto.
Cara lana merina,
il tuo paroco deve avere esagerato un s-ciantin con la dose di zenda e ti ha iritato fin soto i calcagni. Per risolvere il tuo problema dovresti farti fare il bagneto nel’acqua santa asieme al tuo paroco e farti gratare con l’aspersorio in modo da farti stacare tute le broze.
Per sugarti dovrai andare sula ponta del campanil e spetare che si sechi tuto.
Quando avrai finito potrai venire da me che ti spalmo una cremina che o inventato apositamente per questo tuo problema: granfati che no te pasa tuto!
Il tuo esperto grata e vinci.




EL CAVRETO - lettera del 08.03.2004

Caro Sperto,
sono Imerio da Bonavigo e seguo sempre la tua rubrica molto istruttiva e culturale (a proposito dele fritole avevi ragione: quele de la Basa sono più ruspanti).
Ti devo espore un mio problema: nel mio brol sto slevando un cavreto che o crompato al marcà de Roverciareta; da un paio de stimane o notato che il mio vicino di casa (teròn) lo sta domesticando e gli fa la tira. Tuti i giorni si avicina e gli dà fogazini, cachi, castagne, ovi, codeghini, regueste e rece de porco. El me cavreto magna tuto e ormai el gà na panza sgionfa che el par incinto anca se l’è un cavreto.
Me cugnà terona la ma dito che el pol esar chel ghe fa la tira parchè a Pascqua i copa el cavreto.
Elo vera? Gonti da star in pensiero?
Imerio da Bonavigo

Risponde il nostro esperto.
Caro Merlo da Bonavigo,
il tuo cavreto secondo me ti sta per lassiare.
Secondo me faresti bene a darghe na bela mota de ortighe in maniera che se invelenissa tuta la carne.
Vedrai che te lo sequestreranno, riceverai una letera da l’anonima sequestri il giovedi santo, il venerdi lo amazerano e lo sgozerano e ti manderano indietro un pezo di orecchia. La domenica lo brustolerano sule brase, ma al terzo giorno gli rumegherà ancora in panza.
Se puoi mandarmi na casetina de ovi de quaia ti sarei molto riconossente.
Il tuo esperto pasquale in cavre, cavreti e quaie.




Se avete dubbi, domande, questioni e incertezze da porre al nostro Esperto tuttologo non esitate a scrivere a info@tarmassia.it specificando nella lettera l'oggetto e il tipo di pagamento che vorrete effettuare (in natura è mellio...)


Vedi anche:
 "I confesionai nel cesso, i vandali sul querto e altre fritole"

Torna indietro

Copyright © 2002 Credits. Tutti i diritti sono riservati.