verona
martedì, 21 novembre 2017
Cerca          cerca documenti
 OggiOggi    Notizie Notizie  StoriaStoria  ArchivioArchivio  GRUPPO SPORTIVOGRUPPO SPORTIVO  FotoFoto  ChatChat  <font color=red>Caselle</font>Caselle
Notizie

Articolo di testa Articolo di testa
L'Arena, il giornale di Verona L'Arena, il giornale di Verona
Articoli secondari Articoli secondari
Editoriali Editoriali
Avvisi e appuntamenti Avvisi e appuntamenti
El Bancheto El Bancheto
L'Esperto L'Esperto

Ultime dal muro...
muro Foto Tarmassia Calcio 1999-2000
di F.G. - 17:55 (09/01/2017)
Buonasera, sto cercando foto relative al Tarmassia calcio della stagione 1999-2000 o forse 1998-99. L'annata dei ragazzi era 1989 categoria pulcini. Sarei grato a chi me le inviasse. a: info@tarmassia.it Cordiali saluti.
muro wipiyior
di Johne52 - 09:55 (27/09/2016)
Wow! This could be one particular of the most useful blogs We've ever arrive across on this subject. Actually Excellent. I'm also an expert in this topic so I can understand your hard work. fegdbdagfdeb
muro SOS foto sagra
di Stefano - 22:09 (29/06/2016)
Stiamo cercando foto della sagra di Tarmassia (anni '60-'70-'80-'90) per una mostra a settembre. Saremo grati a chi ce le inviasse a: info@tarmassia.it. Grazie!
archivio storico Scrivi sul muro!
Utenti collegati
Stanno visitando il sito 67 utenti
tarmassia.it

ISOLA DELLA SCALA / Il Comitato regionale di controllo non accoglie le tesi della minoranza e dà il via libera al piano triennale delle opere pubbliche approvato dalla giunta Montalto
Il Coreco promuove il piano del Comune
Primo Giornale - 2 aprile 2002



Un consiglio comunale il giorno prima delle Idi di Marzo (il 14) poteva

suggerire ad alcuni l’idea che il sindaco Liana Montalto volesse per scaramanzia

evitare la possibile pugnalata alle spalle che il “Coreco”, secondo le

previsioni dell’opposizione, avrebbe dovuto infliggerle. Nulla di più

falso. Si è rivelato, infatti, essere esattamente il contrario:

sia il Coreco che l’osservatorio ai lavori pubblici hanno avvalorato la

tesi della maggioranza secondo cui la scorrettezza di non aver allegato

simultaneamente le schede di priorità al programma triennale delle

opere pubbliche non bastava certo per delegittimare la sua approvazione.

Risulta poi strano, che soltanto in seconda seduta, e parlando dello stesso

punto, salti fuori un problema che - se vero - sarebbe ancora più

grave: il programma triennale non sarebbe stato affisso per sessanta giorni,

come da legge.

A farlo notare al resto dei consiglieri è l’avvocato Danieli

(“Isola Nuova”), che non manca di polemizzare con le consulenze degli uffici

regional, ritenendole non in linea con il testo di legge. L’avvocato ha

ricordato una sentenza della Corte costituzionale (in verità contestata

per un’applicazione attuale dal sindaco e dal segretario comunale), ma

soprattutto si è basato sul testo di articoli di legge che evidenziavano

irregolarità più o meno gravi. Ma alla fine, con l’assenza

di tutte le opposizioni che ritengono il piano triennale impugnabile e

quindi possibile causa di responsabilità penali e patrimoniali,

la maggioranza ha votato il proprio programma. Salvo intenzioni bellicose

di qualcuno, sarà l’aspetto politico quello che nel lungo termine

verrà a galla nell’implementazione di una simile delibera di giunta:

manca effettivamente la programmazione, come ha denunciato Fiorenzo Meneghelli

(“Isola Nuova”).

È possibile poi programmare per quest’anno la costruzione della

nuova sede dell’“Enaip”, senza aver già stabilito l’area fieristica?

Sono le domande che le opposizioni hanno ripetutamente posto a una maggioranza

che si dimostrava invero piuttosto perplessa, sconsolata. Nei confronti

dell’opposizione, si intende. La Montalto ha più volte ricordato

a Danieli e Meneghelli come fosse inutile parlare di un punto per il quale

si era già discusso. Ha chiuso Elena Deboli della Lega Nord: «A

me spiace per il nostro paese, che vedrà soltanto opere pubbliche

al massimo realizzate solo in parte». Una frase che sintetizzava

tutte le perplessità già avanzate da consiglieri come Francesca

Bissolo (Cdu) e Meneghelli.


fonte: www.primoweb.it


Torna indietro

Copyright © 2002 Credits. Tutti i diritti sono riservati.