verona
lunedì, 20 novembre 2017
Cerca          cerca documenti
 OggiOggi    Notizie Notizie  StoriaStoria  ArchivioArchivio  GRUPPO SPORTIVOGRUPPO SPORTIVO  FotoFoto  ChatChat  <font color=red>Caselle</font>Caselle
Notizie

Articolo di testa Articolo di testa
L'Arena, il giornale di Verona L'Arena, il giornale di Verona
Articoli secondari Articoli secondari
Editoriali Editoriali
Avvisi e appuntamenti Avvisi e appuntamenti
El Bancheto El Bancheto
L'Esperto L'Esperto

Ultime dal muro...
muro Foto Tarmassia Calcio 1999-2000
di F.G. - 17:55 (09/01/2017)
Buonasera, sto cercando foto relative al Tarmassia calcio della stagione 1999-2000 o forse 1998-99. L'annata dei ragazzi era 1989 categoria pulcini. Sarei grato a chi me le inviasse. a: info@tarmassia.it Cordiali saluti.
muro wipiyior
di Johne52 - 09:55 (27/09/2016)
Wow! This could be one particular of the most useful blogs We've ever arrive across on this subject. Actually Excellent. I'm also an expert in this topic so I can understand your hard work. fegdbdagfdeb
muro SOS foto sagra
di Stefano - 22:09 (29/06/2016)
Stiamo cercando foto della sagra di Tarmassia (anni '60-'70-'80-'90) per una mostra a settembre. Saremo grati a chi ce le inviasse a: info@tarmassia.it. Grazie!
archivio storico Scrivi sul muro!
Utenti collegati
Stanno visitando il sito 41 utenti
tarmassia.it

ISOLA DELLA SCALA / Approvata dalla sola maggioranza la variante al piano regolatore che modifica la destinazione d’uso di un’area oggi agricola, trasformandola in “zona servizi”, dove si punta a far arrivare un polo del Quadrante Europa
Un milione di metri al centro intermodale
Primo Giornale - 23 ottobre 2002



Una conversione di quasi un milione di metri quadrati da zona agricola

ad area  servizi (dove l’amministrazione Montalto ha progettato di

far arrivare il nuovo centro intermodale del Quadrante Europa), una mozione

di rinvio del punto in discussione in consiglio comunale presentata dall’opposizione

e bocciata dalla maggioranza, e le dimissioni di un consigliere di opposizione,

l’architetto Fiorenzo Meneghelli della lista “Uci-Isola Nuova”, che peraltro

era anche un componente della commissione ai lavori pubblici, e che aveva

esaminato l’adeguamento al “Prg” interessato.

Sono tre notizie distinte, avvenute in due sedute consiliari differenti

- la prima lunedì 30 settembre, la seconda invece sette giorni dopo

- che però potrebbero avere un legame. È lo stesso capogruppo

della lista civica “Uci”, Gian Antonio Danieli, a gettare una simile interpretazione

sulle dimissioni del suo compagno di lista: «Ringraziamo Meneghelli

per l’apporto che ha dato al consiglio comunale, e crediamo che lo dovrebbe

fare anche la maggioranza, ci dispiace però che le sue dimissioni

possano conseguire, tra le altre cose, anche da una frustrazione dovuta

a carenza di democrazia». Un discorso senz’altro in sintonia con

quanto espresso dall’altro consigliere d’opposizione, Maurizio Maestrelli,

nel momento in cui si valutavano le ragioni per cui sarebbe stato opportuno

rinviare la discussione dell’adeguamento al Piano regolatore generale,

presentato lunedì 30 settembre.

«Sarebbe opportuno, prima del voto su una variante al Prg così

rilevante, presentare il progetto alle organizzazioni produttive locali,

per avere almeno il più largo consenso possibile - ha dichiarato

Maestrelli - decidere senza alcun confronto aperto con la cittadinanza

è legittimo per la maggioranza, ma ci sembra comunque inopportuno».

«Proprio perché è importante per il futuro di Isola

della Scala, dobbiamo cercare di arrivare presto a decisioni di questo

tipo - ha risposto il sindaco Liana Montalto - poi saranno possibili variazioni,

ma come è giusto che sia mi assumo la responsabilità delle

decisioni su un problema di tale portata». Fa eco alla Montalto il

vice sindaco Brugnettini: «Mi sembra poco corretto dire che non si

è discusso a sufficienza dell’argomento, quando lo strumento riporta

l’approvazione da parte della Regione da almeno 4 anni. Pertanto si ritiene

giusto andare avanti».

Mozione di rinvio bocciata e abbandono dell’aula da parte dei consiglieri

di “Uci Isola Nuova” e Lega Nord. A fare opposizione in consiglio rimane

così soltanto Francesca Bissolo del Ccd-Cdu, che pur astenendosi,

ha ritenuto opportuno partecipare alla votazione a seguito della sua presenza

nella commissione consiliare competente.

Giampietro Falsiroli


fonte: www.primoweb.it


Torna indietro

Copyright © 2002 Credits. Tutti i diritti sono riservati.