verona
lunedì, 20 novembre 2017
Cerca          cerca documenti
 OggiOggi    Notizie Notizie  StoriaStoria  ArchivioArchivio  GRUPPO SPORTIVOGRUPPO SPORTIVO  FotoFoto  ChatChat  <font color=red>Caselle</font>Caselle
Notizie

Articolo di testa Articolo di testa
L'Arena, il giornale di Verona L'Arena, il giornale di Verona
Articoli secondari Articoli secondari
Editoriali Editoriali
Avvisi e appuntamenti Avvisi e appuntamenti
El Bancheto El Bancheto
L'Esperto L'Esperto

Ultime dal muro...
muro Foto Tarmassia Calcio 1999-2000
di F.G. - 17:55 (09/01/2017)
Buonasera, sto cercando foto relative al Tarmassia calcio della stagione 1999-2000 o forse 1998-99. L'annata dei ragazzi era 1989 categoria pulcini. Sarei grato a chi me le inviasse. a: info@tarmassia.it Cordiali saluti.
muro wipiyior
di Johne52 - 09:55 (27/09/2016)
Wow! This could be one particular of the most useful blogs We've ever arrive across on this subject. Actually Excellent. I'm also an expert in this topic so I can understand your hard work. fegdbdagfdeb
muro SOS foto sagra
di Stefano - 22:09 (29/06/2016)
Stiamo cercando foto della sagra di Tarmassia (anni '60-'70-'80-'90) per una mostra a settembre. Saremo grati a chi ce le inviasse a: info@tarmassia.it. Grazie!
archivio storico Scrivi sul muro!
Utenti collegati
Stanno visitando il sito 65 utenti
tarmassia.it

Molti problemi e difficoltà potrebbero essere risolti con un progetto unitario e complessivo di ristrutturazione della via di comunicazione
La strada "cavallara" per Isola
19.10.2003 - Tarmassiaonline

La singolare storia amministrativa del territorio tarmassiano si riflette ancora adesso, senza variazioni, sulle vie di comunicazione verso il capoluogo isolano.
Strade che sembrano adatte più a carri e cavalli che a moderne autovetture.
Chi non ricorda almeno un incidente sulla curva di Rivanello?
Solo ieri notte, un’auto è finita nel profondo fossato (per fortuna asciutto) di via Vigne Bianche.
La strada è tutta una gimkana: la carreggiata è stretta, manca la linea di mezzeria, la banchina è inesistente, le piante sono a ridosso del ciglio stradale, il ponte sulla fossa Cappella (“Settecamini”) è strettissimo, le curve sono numerose (“Rivanello”), le recinzioni private sono costruite in aderenza al ciglio stradale e di conseguenza i passi carrai sono senza visibilità (“Valbissara”, tutta via Tondello), molti innesti sono pericolosi (vedi il “Campagnol”, via Selesetto, via don Andreoli, il “Rosario”), manca un’adeguata illuminazione.

La possibilità di allargare la carreggiata stradale e di realizzare dei “passanti” ci sono.
Il comune di Bovolone per collegare la sua frazione "frazionata" di Villafontana ha fatto opere faraoniche.
Il comune di Isola della Scala, in accordo con l’amministrazione provinciale, avranno la volontà, la forza, la capacità, di fare altrettanto per Tarmassia? 


N.B.: La strada di cui parliamo è costellata da emergenze architettoniche ed ambientali di rilievo (corti rurali, capitelli, sistemi e manufatti idrici, vegetazione, ecc.) che meriterebbero di essere messe a sistema attraverso un percorso ciclabile da collegare al futuribile parco dei Mulini di Campolongo: ma forse ci stiamo allargando troppo.


Vedi anche:
 "Il Campagnol: ricordi e ritocchi"
 "Troppi incidenti sulla strada per Isola"

Torna indietro

Copyright © 2002 Credits. Tutti i diritti sono riservati.