verona
venerdì, 14 dicembre 2018
Cerca          cerca documenti
 OggiOggi    Notizie Notizie  StoriaStoria  ArchivioArchivio  GRUPPO SPORTIVOGRUPPO SPORTIVO  FotoFoto  ChatChat  <font color=red>Caselle</font>Caselle
Notizie

Articolo di testa Articolo di testa
L'Arena, il giornale di Verona L'Arena, il giornale di Verona
Articoli secondari Articoli secondari
Editoriali Editoriali
Avvisi e appuntamenti Avvisi e appuntamenti
El Bancheto El Bancheto
L'Esperto L'Esperto

Ultime dal muro...
muro Cucina
di Giuseppina - 18:05 (11/11/2018)
Buonasera sto cercando documenti sulla cucina antica della zona del basso veronese, comprovanti le abitudini alimentari. Grazie
muro Foto Tarmassia Calcio 1999-2000
di F.G. - 17:55 (09/01/2017)
Buonasera, sto cercando foto relative al Tarmassia calcio della stagione 1999-2000 o forse 1998-99. L'annata dei ragazzi era 1989 categoria pulcini. Sarei grato a chi me le inviasse. a: info@tarmassia.it Cordiali saluti.
muro wipiyior
di Johne52 - 09:55 (27/09/2016)
Wow! This could be one particular of the most useful blogs We've ever arrive across on this subject. Actually Excellent. I'm also an expert in this topic so I can understand your hard work. fegdbdagfdeb
archivio storico Scrivi sul muro!
Utenti collegati
Stanno visitando il sito 21 utenti
tarmassia.it

Il rosone della parrocchiale rinnovato in occasione delle cresime

S.Giorgio torna a splendere

La Redazione di ToL

S.Giorgio torna a splendere

Domenica 20 ottobre 2002, il vescovo ausiliare mons. Amari, al termine delle Cresime,  ha benedetto il rosone rinnovato dedicato al santo titolare della chiesa. Autore dell'affresco è il pittore tarmassiano Nilo Bazzani che vent'anni fa, dopo la scoperta dell'oculo murato, ebbe l'idea di dipingerlo con l'immagine di S.Giorgio a cavallo che uccide il drago. Le intemperie ne avevano sbiadito i colori e così l'artista, a distanza di molto tempo, ha pensato di rinnovarlo. L'affresco è stato così ripulito, ridipinto con terre naturali, maggiormente dettagliato e, infine, attrezzato per essere illuminato la notte.
Al termine della celebrazione religiosa, mons. Amari si è portato con tutta l'assemblea sul sagrato davanti la chiesa;  dopo aver scambiato alcune battute con il pittore, ha concluso benedicendo l'immagine contenuta nel rosone.

(A presto saranno riportate maggiori informazioni con le considerazioni dell'autore e nuove immagini)


Altre foto correlate:
S.Giorgio torna a splendere
S.Giorgio torna a splendere

Vedi anche:
 (Storia -> Parrocchiale di S.Giorgio) "S.Giorgio di Tarmassia"

Torna indietro

Copyright © 2002 Credits. Tutti i diritti sono riservati.