verona
sabato, 25 novembre 2017
Cerca          cerca documenti
 OggiOggi    Notizie Notizie  StoriaStoria  ArchivioArchivio  GRUPPO SPORTIVOGRUPPO SPORTIVO  FotoFoto  ChatChat  <font color=red>Caselle</font>Caselle
Notizie

Articolo di testa Articolo di testa
L'Arena, il giornale di Verona L'Arena, il giornale di Verona
Articoli secondari Articoli secondari
Editoriali Editoriali
Avvisi e appuntamenti Avvisi e appuntamenti
El Bancheto El Bancheto
L'Esperto L'Esperto

Ultime dal muro...
muro Foto Tarmassia Calcio 1999-2000
di F.G. - 17:55 (09/01/2017)
Buonasera, sto cercando foto relative al Tarmassia calcio della stagione 1999-2000 o forse 1998-99. L'annata dei ragazzi era 1989 categoria pulcini. Sarei grato a chi me le inviasse. a: info@tarmassia.it Cordiali saluti.
muro wipiyior
di Johne52 - 09:55 (27/09/2016)
Wow! This could be one particular of the most useful blogs We've ever arrive across on this subject. Actually Excellent. I'm also an expert in this topic so I can understand your hard work. fegdbdagfdeb
muro SOS foto sagra
di Stefano - 22:09 (29/06/2016)
Stiamo cercando foto della sagra di Tarmassia (anni '60-'70-'80-'90) per una mostra a settembre. Saremo grati a chi ce le inviasse a: info@tarmassia.it. Grazie!
archivio storico Scrivi sul muro!
Utenti collegati
Stanno visitando il sito 30 utenti
tarmassia.it

Proposta all'amministrazione di un nuovo progetto

Progetto del nuovo cimitero

Stefano Gobbi

Progetto del nuovo cimitero

Pubblichiamo il progetto che, a titolo personale, notificammo all'amministrazione comunale nel luglio 2003 relativo all'ampliamento del cimitero. Dopo i rilievi negativi portati dal sottoscritto in sede di Commissione Edilizia al primo progetto (e che, a seguito di ciò, non fu mai approvato), ritenemmo, in maniera costruttiva, di elaborare e proporre  all'Amministrazione una nuova soluzione. Dopo un incontro con l'assessore delegato, ricevemmo la certezza che il progetto della nuova facciata non sarebbe stato realizzato (vedi schede correlate). Quanto a questo progetto, anche se non avrà esito, potrà costituire, per il presente e per il futuro, un momento di discussione e di confronto tra i cittadini e l'amministrazione.


Comune di Isola della Scala
All’Assessore ai Lavori Pubblici

Egregio assessore,
venuto a conoscenza che l’amministrazione intende redarre un nuovo progetto esecutivo relativo all’ampliamento del cimitero di Tarmassia,
a titolo personale,
trasmetto una mia personale soluzione del progetto, confidando possa essere considerata utilmente.
Sperando di fare cosa gradita, porgo i miei più cordiali saluti.

arch. Stefano Gobbi 

RELAZIONE TECNICA
Storia

Il complesso cimiteriale di Tarmassia fu progettato dall’ing. Erbesato (lo stesso del municipio) nel 1842 in seguito alla riforma napoleonica che obbligò a dismettere i vecchi cimiteri nei centri abitati. I disegni originali sono conservati presso l’Archivio di Stato di Verona. Nel 1965 si iniziò a costruire i primi due colombai. Nel quinquennio 1970-75 furono costruiti altri 24 loculi e progettato il giardino e il viale d’ingresso. Sul finire degli anni ’90 fu realizzato il parcheggio.

Progetto
Il progetto intende realizzare un chiostro a pianta quadrata con portico interno continuo su tre lati.
L’interno riproporrà lo schema tipico del giardino all’italiana con basse siepi di bosso a delimitare le zone di sepoltura, vialetti in ghiaino bianco trattenuto da profili a nido d’ape, statue commemorative e busti, fontana centrale con zampilli d’acqua.
L’avancorpo d’ingresso ripropone architettonicamente l’edificio della cappella creando un ampio atrio passante dove collocare la lapide commemorativa dei caduti della Grande Guerra, le lapidi di valore artistico dismesse ed altre eventuali.
Sul lato meridionale del cortile, il porticato riproporrà gli stessi caratteri formali delle cappelle di famiglia per uniformare l’immagine complessiva dell’ala medesima.
I nuovi porticati saranno un po' più grandi di quelli esistenti per migliorare la movimentazione delle bare; i vani d'angolo del porticato saranno utilizzati per collocare le scale quando non utilizzate.
Si propone di realizzare un impianto di allontanamento delle acque meteoriche, attualmente assente: un impianto a doppio anello, uno interno e uno esterno, che convoglierà le acque nella caditoia più vicina del parcheggio adiacente.
Il portale attuale d’ingresso, costituito da due grossi pilastri e relativi terminali in tufo con cancello in ferro, sarà ricollocato all’interno del camposanto.
Sarà possibile costruire complessivamente 180 loculi, anche in due stralci.

IL TECNICO
arch. Stefano Gobbi





Vedi anche:
 (Storia -> Edifici Pubblici) "Il cimitero"

Torna indietro

Copyright © 2002 Credits. Tutti i diritti sono riservati.