verona
venerdì, 24 novembre 2017
Cerca          cerca documenti
 OggiOggi  NotizieNotizie    Storia Storia  ArchivioArchivio  GRUPPO SPORTIVOGRUPPO SPORTIVO  FotoFoto  ChatChat  <font color=red>Caselle</font>Caselle
Storia

Parrocchiale di S.Giorgio Parrocchiale di S.Giorgio
Politica e società Politica e società
Compagnie laicali Compagnie laicali
Patronato S.Giorgio (teatro) Patronato S.Giorgio (teatro)
Cappella di S.Agata in Campolongo Cappella di S.Agata in Campolongo
Cappella di S.Maria Madre di Dio al Bosco Cappella di S.Maria Madre di Dio al Bosco
Edicole sacre e capitelli Edicole sacre e capitelli
Villa Guarienti Villa Guarienti
Corti rurali Corti rurali
Edifici Pubblici Edifici Pubblici
Monumenti e Lapidi Monumenti e Lapidi
Toponomastica Toponomastica
Corsi d'acqua Corsi d'acqua
S.Giovanni in campagna S.Giovanni in campagna
Personaggi Personaggi

Ultime dal muro...
muro Foto Tarmassia Calcio 1999-2000
di F.G. - 17:55 (09/01/2017)
Buonasera, sto cercando foto relative al Tarmassia calcio della stagione 1999-2000 o forse 1998-99. L'annata dei ragazzi era 1989 categoria pulcini. Sarei grato a chi me le inviasse. a: info@tarmassia.it Cordiali saluti.
muro wipiyior
di Johne52 - 09:55 (27/09/2016)
Wow! This could be one particular of the most useful blogs We've ever arrive across on this subject. Actually Excellent. I'm also an expert in this topic so I can understand your hard work. fegdbdagfdeb
muro SOS foto sagra
di Stefano - 22:09 (29/06/2016)
Stiamo cercando foto della sagra di Tarmassia (anni '60-'70-'80-'90) per una mostra a settembre. Saremo grati a chi ce le inviasse a: info@tarmassia.it. Grazie!
archivio storico Scrivi sul muro!
Utenti collegati
Stanno visitando il sito 54 utenti
tarmassia.it

Note storiche

Le compagnie laicali

tarmassiaonline

Le compagnie laicali

Le compagnia

Le compagnie laicali furono soppresse sulla scia delle leggi eversive franco-napoleoniche con decreto 26 maggio 1807.
A Tarmassia operano a quel tempo due confraternite: la Venerabile Compagnia del Santissimo Rosario e la Venerabile Compagnia del Corpus Domini.
I fondi di queste due compagnie, erette presso la chiesa parrocchiale di Tarmassia, furono incamerati dai nuovi dominanti; gli archivi contabili, molto lacunosi (in realtà frammenti), sono ora conservati presso l’Archivio di Stato di Verona (Compagnie Ecclesiastiche della Provincia, n. 295).
La società del Ss. Rosario risulta essere stata eretta e istituita il 18 giugno dell'anno 1622 (visita pastorale Barbarigo, ottobre 1713). Nella stessa relazione si dice che la compagnia del Corpus Domini era "antiquitus erectae". Certamente è riscontrata dal 1541 (vedi avanti).

E' nota anche l’esistenza in Tarmassia di una Compagnia della Madonna che nell'anno 1600 commissionò al celebre  Paolo Farinati la grande pala della Visitazione.
Parimenti, nel 1762 si riferisce di una Cena degli Apostoli, ora scomparsa, "del celebre pitor Orbeto" (come riporta il Lanceni) collocata presso l’attuale altare della Madonna, altare un tempo appartenuto alla compagnia del Corpus Domini. Quest'ultima associazione è annoverata nel 1628 nell'inventario dei benefattori per il conto della Campana Grossa, assieme alla predetta confraternita della Madonna (arciprete don Riolfi).
La compagnia del Ss. Rosario è subentrata alla compagnia della Madonna nella gestione dell'altare della Visitazione. E' interessante notare come l'altare di fronte, istituito dai conti Guglienzi, sia dedicato proprio alla Madonna del Rosario (1595?).

Il plico conservato all’Archivio di Stato contiene quattro volumi:
Il primo: 1779 n° 57 – Affitti e Livelli della Ven. Compagnia del SS.Rosario di Tarmassia;
Il secondo: Libro di Entrate ed Uscita – 1784 – p. Genar – Dalla V:V: C:C: Corpus Domini e Beata V:e del Rosario eretta in Tarmassia. Cassier Gierolamo Nadali – N.1 – Tarmassia;
Il terzo: Entrata ed Uscita delle Compagnie di Tarmassia;
Il quarto: 1803 – Affitti, e Livelli della Ven: Compagnia del SS.mo Rosario di Tarmassia;

Nella visita pastorale del 10 ottobre 1530 il vescovo Giberti riferisce di trovare una Società in onore della Beata Vergine "che non possiede nulla se non solo due tovaglie".
In una relazione successiva (6 maggio 1541) compare solo una compagnia laicale dedicata al Santissimo Corpo di Cristo, "senza alcun bene tranne le oblazioni dei confratelli". Massaro della Compagnia risulta essere Giovanni Donato de Zandonà con all'attivo 30 libbre e 15 soldi.

Terminata la dominazione napoleonica a Verona, nell'unica visita dell'aprile 1845, il vescovo Mutti riferisce l'esistenza di una confraternita del Santissimo Sacramento. I confratelli sono 40.

Attualmente non vi sono confraternite.


LE CONFRATERNITE LAICALI - ORIGINI E RUOLI

Rintracciare le esatte origini storiche è alquanto difficile e porta a risultati comunque non definitivi.
Certamente l'origine può essere fatta risalire alle prime comunità cristiane, per cui possiamo senza dubbio affermare che la storia delle Confraternite laicali è intimamente connessa alla storia della Chiesa stessa.
L'associazionismo laicale fu una esigenza che i cristiani sentirono fin da subito, per realizzare la fratellanza e l'amore di Cristo secondo il principio evangelico "se due o tre si riuniscono per invocare il mio nome io sono in mezzo a loro" (Mt. XVIII, 20).

 Le Confraternite come le conosciamo oggi, e dalle quali discendiamo direttamente e senza interruzione, sorsero nel XII secolo quali associazioni di fedeli erette per l'esercizio di opere di carità e pietà, ma aventi anche lo scopo dell'incremento del culto pubblico.
A differenza delle congregazioni religiose i membri delle Confraternite, allora come oggi, non emettono voti né vivono in comunità. La stabilità, elemento molto importante in una associazione, in quanto solo così possono essere raggiunti gli scopi più alti, viene assicurata da un formale decreto emesso dalla autorità ecclesiastica e dalla obbligatoria adozione di uno statuto, che fissa lo scopo della Confraternita e regola i rapporti sociali interni. La diffusione delle Confraternite, dal XII secolo in poi, fu rapidissima: Francia, Germania, Italia, Spagna. La presenza penetrante delle Confraternite in tutti gli strati sociali, la fiducia che incutevano nei fedeli, l'esempio di povertà e di rettitudine, contribuirono a salvare la Chiesa negli anni della divulgazione della eresia.

I laici associati permisero alla Chiesa di essere presente in tutti gli ambienti, costituendo un vero e proprio tessuto connettivo di fronte al quale l'eresia non aveva la possibilità di attecchire.
Dobbiamo ricordare che in Germania, nelle città in cui vi era una forte presenza di laici associati in Confraternite la predicazione protestante si arrestò, dilagando invece altrove. Nel '500 a Colonia vi erano 80 Confraternite a Lubecca 70, ad Amburgo 100: ebbene queste città seppero mantenere una forte presenza cattolica e come a Colonia i cattolici rimasero, come in effetti tuttora sono, maggioranza.

Nel corso dei secoli gli scopi delle Confraternite si mantennero sempre presenti, su due binari.
Da un lato la missionarietà e dall'altro l'esercizio della carità: accogliere i pellegrini, assistere i carcerati, seppellire i morti, costruire ospedali.
In questa sede non è possibile analizzare i rapporti delle Confraternite con la società e con la Chiesa e la loro evoluzione storica. Va però sottolineato che con singolare capacità "autorigeneratrice", di volta in volta, le Confraternite seppero adattarsi alle mutate condizioni dei tempi.
(DA WWW.VALESIASCUOLE.IT)

tarmassiaonline, 14.10.2004 - 15.03.05- 19.01.2009


Vedi anche:
 (Archivio -> Documenti) "1575 - Conto per far la Campana grossa"
 (Archivio -> Documenti) "1799 - Entrata ed Uscita delle Compagnie di Tarmassia"
 (Archivio -> Documenti) "1806 giu 21 - Confraternita del Rosario Istrumento d'Avocazione"
 (Archivio -> Documenti) "1805\6 - Entrata e Uscita della Ven. Compagnia del Corpus Domini"
 (Archivio -> Documenti) "1805\1806 - Entrata e Uscita della Ven. Compagnia del Ss.mo Rosario"
 (Archivio -> Documenti) "1779 - Indice Livelli Compagnia del Rosario"
 (Archivio -> Documenti) "1806 - Costituto Giurato"
 (Archivio -> Documenti) "1806 giu 21 - Libri e dichiarazione di Cassa della confraternita del Rosario"

Torna indietro

Copyright © 2002 Credits. Tutti i diritti sono riservati.