verona
sabato, 25 novembre 2017
Cerca          cerca documenti
 OggiOggi    Notizie Notizie  StoriaStoria  ArchivioArchivio  GRUPPO SPORTIVOGRUPPO SPORTIVO  FotoFoto  ChatChat  <font color=red>Caselle</font>Caselle
Notizie

Articolo di testa Articolo di testa
L'Arena, il giornale di Verona L'Arena, il giornale di Verona
Articoli secondari Articoli secondari
Editoriali Editoriali
Avvisi e appuntamenti Avvisi e appuntamenti
El Bancheto El Bancheto
L'Esperto L'Esperto

Ultime dal muro...
muro Foto Tarmassia Calcio 1999-2000
di F.G. - 17:55 (09/01/2017)
Buonasera, sto cercando foto relative al Tarmassia calcio della stagione 1999-2000 o forse 1998-99. L'annata dei ragazzi era 1989 categoria pulcini. Sarei grato a chi me le inviasse. a: info@tarmassia.it Cordiali saluti.
muro wipiyior
di Johne52 - 09:55 (27/09/2016)
Wow! This could be one particular of the most useful blogs We've ever arrive across on this subject. Actually Excellent. I'm also an expert in this topic so I can understand your hard work. fegdbdagfdeb
muro SOS foto sagra
di Stefano - 22:09 (29/06/2016)
Stiamo cercando foto della sagra di Tarmassia (anni '60-'70-'80-'90) per una mostra a settembre. Saremo grati a chi ce le inviasse a: info@tarmassia.it. Grazie!
archivio storico Scrivi sul muro!
Utenti collegati
Stanno visitando il sito 52 utenti
tarmassia.it

Saranno montate sul campanile di S.Giorgio

Due nuove campane donate a Tarmassia

Mariella Falduto

Due nuove campane donate a Tarmassia

La più grande è di 100 chli e sul dorso riporta immaigni di quattro santi Domani la benedizione.
Due campane nuove per il campanile di Tarmassia. Sono state offerte alla parrocchia di San Giorgio da due donatori rimasti anonimi e saranno benedette domani duratne la santa messa delle 11,15. "Le nuove campane arricchiranno il concertao campanario di Tarmassia già composto di sei melodiose voci in FA calante, fuse dall'Antica e Premiata fonderia vescovile Luigi Cavadini e figlio, nel 1927", spiega Luca Chiavegato, portavoce dell'Associazione suonatori di campane a sistema veronese che comporta la rotazione completa della campana, e la capacità di eseguire brani musicali mantenendola in equilibrio  capovolta; ne risulta un suono più forte che arriva più distante.

"Le nuvoe campane", continua Chiavegato, "sono state commissionate alla fonderia Allanconi di Bolzone di Ripalta Cremasca, dopo uno studio fatto sulle caratteristiche del vecchio concerto Cavadini che ahnno portato alla decisione di scegliere quella fonderia piuttosto che un'altra. La campana più grande pesa circa 100 chili, emette nota musicale MI calante, è la campana settima del concerto dedicata a San Serafino, per volontà dei committenti, e porta sul suo dorso quattro immagini di santi, la Madonna Addolorata, san Serafino,, Santa Teresa del Bambin Gesù e San Pio da Pietralcina, Padre Pio. La campana più piccola invece, dedicata alla Santa Famiglia, pesa all'incirca 85 chili ed emette nota musicale FA calante, proprio come la maggiore ma un'ottava musicale più alta, porta sul dorso le immagini della Santa famiglia, del Crocefisso Ristrto, Santa Rita da Cascia e Madre Speranza." Il concerto campanario di Tarmassia è l'unico della Bassa con otto campane (ci sono Bovolone e Isola Rizza che ne hanno dieci, e Trevenzuolo 9 più un semitono), come nel 1927 era stato l'unico con sei. Lo si potrà sentire nel prossimo mese di aprile, nella ricorrenza di San Giorgio.


fonte: L'Arena, 27.12.2008
foto: Pecora


Vedi anche:
 (Archivio -> Giornali) "Benedette due nuove campane"

Torna indietro

Copyright © 2002 Credits. Tutti i diritti sono riservati.