verona
martedì, 21 novembre 2017
Cerca          cerca documenti
 OggiOggi  NotizieNotizie  StoriaStoria  ArchivioArchivio  GRUPPO SPORTIVOGRUPPO SPORTIVO  FotoFoto  ChatChat    <font color=red>Caselle</font> Caselle
Caselle

Presentazione Presentazione
Tracce dell’età romana a Caselle Tracce dell’età romana a Caselle
La famiglia Fumanelli. La famiglia Fumanelli.
La storia della chiesa. La storia della chiesa.
Il Campanile. Il Campanile.
L’Oratorio dei Boschi. L’Oratorio dei Boschi.
I Rettori – Parroci. I Rettori – Parroci.
La popolazione. La popolazione.
I quadri dell’altare. I quadri dell’altare.

Ultime dal muro...
muro Foto Tarmassia Calcio 1999-2000
di F.G. - 17:55 (09/01/2017)
Buonasera, sto cercando foto relative al Tarmassia calcio della stagione 1999-2000 o forse 1998-99. L'annata dei ragazzi era 1989 categoria pulcini. Sarei grato a chi me le inviasse. a: info@tarmassia.it Cordiali saluti.
muro wipiyior
di Johne52 - 09:55 (27/09/2016)
Wow! This could be one particular of the most useful blogs We've ever arrive across on this subject. Actually Excellent. I'm also an expert in this topic so I can understand your hard work. fegdbdagfdeb
muro SOS foto sagra
di Stefano - 22:09 (29/06/2016)
Stiamo cercando foto della sagra di Tarmassia (anni '60-'70-'80-'90) per una mostra a settembre. Saremo grati a chi ce le inviasse a: info@tarmassia.it. Grazie!
archivio storico Scrivi sul muro!
Utenti collegati
Stanno visitando il sito 66 utenti
tarmassia.it

Presentazione

Roberto Turella

Presentazione


“Avvicinatevi al Signore. Egli è la pietra viva che gli uomini hanno gettato via, ma che Dio ha scelto come pietra preziosa. Anche voi, come pietre vive, formate il tempio dello Spirito Santo, siete sacerdoti consacrati a Dio e offrite sacrifici spirituali che Dio accoglie volentieri, per mezzo di Gesù Cristo.” (dalla Prima lettera di Pietro 2, 4 – 5)
Viene spontaneo, quando entriamo in un vecchio edificio, carico d’anni, che il nostro pensiero vada alle persone che l’hanno costruito, alle famiglie che nel succedersi delle generazioni l’hanno abitato, alle persone che oggi lo rendono ancora vivo e ospitale come luogo intimo di vita familiare. Viene pure spontaneo inoltrarsi nel futuro, pensando a quello che sarà il domani di quel luogo, come cambierà il suo aspetto esteriore mantenendo intatto il suo contenuto di vita. Ancor di più, questi pensieri ci sono spontanei quando entriamo nella nostra casa, dove siamo nati e cresciuti, dove vive oggi la nostra famiglia. La stessa cosa ci capita quando entriamo nella nostra chiesa, poiché in essa avvertiamo che qualcosa di profondo unisce tutti noi come famiglia, come comunità cristiana. Colgo volentieri l’occasione della visita alle famiglie della parrocchia per condividere queste annotazioni che segnano la storia della nostra "piccola" comunità e che ci possono aiutare: - a non dimenticare il passato e, quindi, a rinnovare nei nostri cuori la stima e la gratitudine verso coloro che ci hanno preceduto e ci hanno trasmesso tutto questo; - a vivere il presente con responsabilità, rinnovando i sentimenti che ci uniscono come famiglia dei figli di Dio che oggi si ritrova unita; - a guardare insieme al futuro, invocando lo Spirito Santo affinché ci illumini e ci guidi nel proseguire il cammino insieme. Caselle, maggio 2001 Il vostro parroco Don Roberto Turella
A cura di Stefano Gobbi Un ringraziamento a don Roberto Turella, arciprete di Tarmassia e parroco di Caselle. Nella foto: don Roberto Turella (1993) Tarmassia, 03.05.02


Torna indietro

Copyright © 2002 Credits. Tutti i diritti sono riservati.