verona
giovedì, 23 novembre 2017
Cerca          cerca documenti
 OggiOggi  NotizieNotizie  StoriaStoria    Archivio Archivio  GRUPPO SPORTIVOGRUPPO SPORTIVO  FotoFoto  ChatChat  <font color=red>Caselle</font>Caselle
Archivio

Documenti Documenti
Manuale per la Chiesa di S.Giorgio martire di Tarmassia 1870 Manuale per la Chiesa di S.Giorgio martire di Tarmassia 1870
Visite pastorali Visite pastorali
Testamenti Testamenti
Archivio Parrocchiale Archivio Parrocchiale
Libri Libri
Giornali Giornali
Giornali 2 Giornali 2
Filastrocche Filastrocche
Cartografia 2 Cartografia 2
alberi genealogici alberi genealogici
Racconti, leggende Racconti, leggende
Archeologia Archeologia
Cartografia Cartografia
Poesia, Teatro Poesia, Teatro
Glossario Glossario
Dei Vicariati di Talmassia e Campolongo Dei Vicariati di Talmassia e Campolongo
Delibere di Giunta Delibere di Giunta
Siti web Siti web

Ultime dal muro...
muro Foto Tarmassia Calcio 1999-2000
di F.G. - 17:55 (09/01/2017)
Buonasera, sto cercando foto relative al Tarmassia calcio della stagione 1999-2000 o forse 1998-99. L'annata dei ragazzi era 1989 categoria pulcini. Sarei grato a chi me le inviasse. a: info@tarmassia.it Cordiali saluti.
muro wipiyior
di Johne52 - 09:55 (27/09/2016)
Wow! This could be one particular of the most useful blogs We've ever arrive across on this subject. Actually Excellent. I'm also an expert in this topic so I can understand your hard work. fegdbdagfdeb
muro SOS foto sagra
di Stefano - 22:09 (29/06/2016)
Stiamo cercando foto della sagra di Tarmassia (anni '60-'70-'80-'90) per una mostra a settembre. Saremo grati a chi ce le inviasse a: info@tarmassia.it. Grazie!
archivio storico Scrivi sul muro!
Utenti collegati
Stanno visitando il sito 43 utenti
tarmassia.it

La corsa all'acqua e l'introduzione della risicoltura

2002 - La corsa all'acqua

Bruno Chiappa

2002 - La corsa all'acqua

La situazione idrografica del Comune mutò radicalmente nella seconda metà del Cinquecento quando massicci investimenti di denaro da parte di cittadini furono indirizzati a creare aziende agrarie che per essere redditizie dovevano essere irrigue. L'acqua venne derivata dai fiumi, in particolare dal Tartaro, oppure dalle numerose risorgive dell'alta pianura, e condotta, spesso con lunghi e complicati tragitti, sui vari fondi agrari. Ciò comportò lo scavo di condotti (seriole) e la costruzione di prese d'acqua, ponticanali, sottopassaggi, partitori, chiaviche e quant'altro necessario. Per la risicoltura, che certamente diede un'impennata alla corsa all'acqua, ci si servì anche delle acque colaticce di altre risare.

Si trattò di poderosi lavori - concentrati soprattutto nell'ultimo ventennio del secolo - che produssero una rete di canali, di ragione privata, estesa a tutta la pianura e modificarono sensibilmente il paesaggio agrario. Nella maggior parte dei casi essi presero il nome di coloro che li avevano fatti scavare.

Il tutto avveniva su licenza di Venezia che, tramite l'apposita magistratura sopra i Beni Inculti, verificava l'opportunità delle "suppliche" avvalendosi di appositi periti idraulici e cartografi e quindi rilasciava o meno l"investitura". Queste investiture permettono di datare con esattezza la nascita di quasi tutti i condotti di epoca moderna.
(omissis)
Alcuni corsi d'acqua interessarono il nostro territorio quasi esclusivamente come luogo di origine e/o di transito. E' il caso ad esempio della fossa Cappella nella quale furono convogliati i 3 quadretti d'acqua ottenuti dai nobili Capello nel 1575. Estratti dal Piganzo, all'altezza dell'attuale corte San Giorgio erano - e sono tuttora - condotti fino a Salizzole (11).
Analogamente nel 1569 Giovanni Battista Stivier ottenne di condurre le acque delle sorgenti scavate sulle terre dei Peccana al Ceren e in contrà del Barco, passando per le valli di Tarmassia, in località "Boschi della fontanella", ad irrigare altri 70 campi posti alla Culà (12).
(omissis)

di Bruno Chiappa

Isola della Scala - Territorio e società rurale nella media pianura veronese, Comune di Isola della Scala, Isola della Scala (VR) 2002, pag. 157.


NOTE:

11. ASVr, Malaspina, b. CLXXXI, n. 1884
12. ASVr, Malaspina, b. CLXXXI, n. 1890 (copia della supplica e della relazione peritale). Per il disegno cfr. ASVe, PBI, Verona, rot. 50, m. 45/B, dis. 6.


Torna indietro

Copyright © 2002 Credits. Tutti i diritti sono riservati.