verona
venerdì, 17 novembre 2017
Cerca          cerca documenti
 OggiOggi  NotizieNotizie  StoriaStoria    Archivio Archivio  GRUPPO SPORTIVOGRUPPO SPORTIVO  FotoFoto  ChatChat  <font color=red>Caselle</font>Caselle
Archivio

Documenti Documenti
Manuale per la Chiesa di S.Giorgio martire di Tarmassia 1870 Manuale per la Chiesa di S.Giorgio martire di Tarmassia 1870
Visite pastorali Visite pastorali
Testamenti Testamenti
Archivio Parrocchiale Archivio Parrocchiale
Libri Libri
Giornali Giornali
Giornali 2 Giornali 2
Filastrocche Filastrocche
Cartografia 2 Cartografia 2
alberi genealogici alberi genealogici
Racconti, leggende Racconti, leggende
Archeologia Archeologia
Cartografia Cartografia
Poesia, Teatro Poesia, Teatro
Glossario Glossario
Dei Vicariati di Talmassia e Campolongo Dei Vicariati di Talmassia e Campolongo
Delibere di Giunta Delibere di Giunta
Siti web Siti web

Ultime dal muro...
muro Foto Tarmassia Calcio 1999-2000
di F.G. - 17:55 (09/01/2017)
Buonasera, sto cercando foto relative al Tarmassia calcio della stagione 1999-2000 o forse 1998-99. L'annata dei ragazzi era 1989 categoria pulcini. Sarei grato a chi me le inviasse. a: info@tarmassia.it Cordiali saluti.
muro wipiyior
di Johne52 - 09:55 (27/09/2016)
Wow! This could be one particular of the most useful blogs We've ever arrive across on this subject. Actually Excellent. I'm also an expert in this topic so I can understand your hard work. fegdbdagfdeb
muro SOS foto sagra
di Stefano - 22:09 (29/06/2016)
Stiamo cercando foto della sagra di Tarmassia (anni '60-'70-'80-'90) per una mostra a settembre. Saremo grati a chi ce le inviasse a: info@tarmassia.it. Grazie!
archivio storico Scrivi sul muro!
Utenti collegati
Stanno visitando il sito 15 utenti
tarmassia.it

Tornei e trofei OPES - Applausi per i gol di Cherubini, i guizzi di Moretto, le giocate di Ionita

2003 ago 05 - Lampi di classe a Tarmassia

Francesco Barana

2003 ago 05 - Lampi di classe a Tarmassia

Cartolina da Tarmassia... La 25ª edizione del torneo notturno della località della Bassa si è conclusa ma certi fotogrammi entreranno a far parte della lunga storia della manifestazione. Come quello che immortala i vincitori del Bar Capriccio, festanti con la Coppa in mano. La squadra di Prova di San Bonifacio, ha scritto il suo nome nel lungo albo d’oro del torneo, succedendo al Bar Roma di Isola Rizza, campione nel 2002, ed eliminato quest’anno in semifinale proprio dai provesi, protagonisti della loro più bella partita in assoluto, terminata con un 3 a 0, netto quanto inequivocabile. È quella sera, che il capocannoniere del torneo Cherubini, e i compagni, hanno messo le mani sul trofeo. La successiva finale contro la In Lavoro infatti, per loro si è rivelata meno di una formalità, 5 a 1 e poche storie. Resteranno nell’archivio della manifestazione, e nella mente di appassionati e organizzatori, anche le gesta dei tanti giocatori che sono scesi in campo, indossando la maglia di una delle 16 squadre partecipanti.
Nomi altisonanti nel panorama dilettantistico veronese, «piccoli artisti della pedata» capaci di creare coi loro estri, coinvolgimento. E i gol di Cherubini e Carletto, i guizzi di Moretto, la classe di Ionita, sono tra le cose che hanno deliziato la gente di Tarmassia, la quale sembra non abituarsi mai a emozioni che pure durano da 25 anni.
Venticinque anni di ricordi, vicende, e aneddoti, tutti usciti da una ricca storia. Fin dalla sua prima edizione il Notturno è sempre stato un riferimento per giocatori, e dirigenti, delle società dilettantistiche. Da qui sono passati tanti personaggi, intere generazioni di calciatori (da Pionetti capocannoniere nel 1984, a quelli dei giorni nostri), e illustri campioni. Come scordare la presenza di Gianni Rivera, fuoriclasse come pochi e senza tempo. Correva l’anno 1985, l’Hellas aveva appena vinto lo scudetto, e l’ex milanista fu invitato come ospite a Tarmassia. Ma viene in mente anche Podavini, il terzino della Lazio presente nel ’82. Carrellata di grandi nomi, ai quali speriamo si aggiunga un giorno il giovane Riccardo Meggiorini, natio proprio di Tarmassia, e ospite quest’anno in veste di neo attaccante della Primavera dell’Inter, società che lo ha pescato in Eccellenza, dalla Nova Serenissima Bovolone. Il ragazzo è stato accolto calorosamente dai suoi compaesani, che se lo «coccolano», tanto sono orgogliosi di lui.
L’esperienza accumulata, ha permesso al torneo notturno di affermarsi come una delle più importanti manifestazioni calcistiche della provincia. E adesso l’appuntamento è rinnovato all’estate prossima, con il Bar Capriccio pronto a difendere il titolo, da sfidanti vogliose di mettersi in mostra.




fonte: L'Arena di Verona, 5 agosto 2003


Vedi anche:
 (GRUPPO SPORTIVO -> Torneo notturno) "2003 - Torneo Notturno"

Torna indietro

Copyright © 2002 Credits. Tutti i diritti sono riservati.