verona
sabato, 18 novembre 2017
Cerca          cerca documenti
 OggiOggi  NotizieNotizie  StoriaStoria    Archivio Archivio  GRUPPO SPORTIVOGRUPPO SPORTIVO  FotoFoto  ChatChat  <font color=red>Caselle</font>Caselle
Archivio

Documenti Documenti
Manuale per la Chiesa di S.Giorgio martire di Tarmassia 1870 Manuale per la Chiesa di S.Giorgio martire di Tarmassia 1870
Visite pastorali Visite pastorali
Testamenti Testamenti
Archivio Parrocchiale Archivio Parrocchiale
Libri Libri
Giornali Giornali
Giornali 2 Giornali 2
Filastrocche Filastrocche
Cartografia 2 Cartografia 2
alberi genealogici alberi genealogici
Racconti, leggende Racconti, leggende
Archeologia Archeologia
Cartografia Cartografia
Poesia, Teatro Poesia, Teatro
Glossario Glossario
Dei Vicariati di Talmassia e Campolongo Dei Vicariati di Talmassia e Campolongo
Delibere di Giunta Delibere di Giunta
Siti web Siti web

Ultime dal muro...
muro Foto Tarmassia Calcio 1999-2000
di F.G. - 17:55 (09/01/2017)
Buonasera, sto cercando foto relative al Tarmassia calcio della stagione 1999-2000 o forse 1998-99. L'annata dei ragazzi era 1989 categoria pulcini. Sarei grato a chi me le inviasse. a: info@tarmassia.it Cordiali saluti.
muro wipiyior
di Johne52 - 09:55 (27/09/2016)
Wow! This could be one particular of the most useful blogs We've ever arrive across on this subject. Actually Excellent. I'm also an expert in this topic so I can understand your hard work. fegdbdagfdeb
muro SOS foto sagra
di Stefano - 22:09 (29/06/2016)
Stiamo cercando foto della sagra di Tarmassia (anni '60-'70-'80-'90) per una mostra a settembre. Saremo grati a chi ce le inviasse a: info@tarmassia.it. Grazie!
archivio storico Scrivi sul muro!
Utenti collegati
Stanno visitando il sito 76 utenti
tarmassia.it

Da oggi a lunedì Tarmassia rende onore alla Madonna con funzioni religiose, musica e buona cucina

2003 sett 12 - In festa per l’Addolorata

Mariella Falduto

2003 sett 12 - In festa per l’Addolorata

Settembre è un mese di sagra continua: si succedono quelle delle frazioni, mentre nel capoluogo fervono i preparativi per la sagra più importante del Comune, la Fiera del riso, che richiama estimatori da tutta la provincia. Si è appena spento l’ultimo fuoco artificiale della sagra di Pellegrina, che prendono il via i festeggiamenti a Tarmassia.
La sagra di settembre torna da oggi a lunedì 15, in piazza San Giorgio, dove sono stati già allestiti per l’occasione due teatri tenda, sotto i quali verranno proposti appuntamenti con il divertimento, la buona cucina e la musica delle orchestre spettacolo. La sagra della frazione, organizzata dal gruppo sportivo in collaborazione con l’associazione Noi, è l’antica festa dedicata alla Madonna Addolorata, che solo qualche anno fa ha cambiato il suo nome, appunto, in «Sagra di settembre». Nella frazione, spiegano gli organizzatori, c’è un culto particolare per la Madonna Addolorata, che in passato era molto radicato: all’ingresso e all’uscita del paese vi sono a testimonianza di ciò due capitelli dedicati proprio alla Madonna Addolorata, in via Vigne Bianche, e alla Madonna delle Lacrime, in via Novarina; anche sul campanile c’è una campana intitolata alla Madonna Addolorata, che veniva suonata nell’imminenza di grossi temporali.
La festa affonda le sue radici proprio nel vecchio mondo contadino, quello di qualche secolo fa, quando si invocava il nome della Madonna dei Dolori per proteggere i campi «a fulgore et tempestate».
Come ogni sagra, anche quella di Tarmassia mescola sacro e profano; accanto alle celebrazioni religiose (è tradizione che nei giorni di sagra sia esposta in chiesa la statua della Pietà, una scultura lignea del secolo scorso di pregevole fattura) e al luna park, il programma prevede la selezione del Palio del risotto: stasera alle 20, a Villa Guarienti, saranno scelti i risotti che rappresenteranno la frazione nella gara tra le contrade del paese, che si terrà nei giorni della Fiera del riso. In chiusura, lunedì 15 alle 23, è in programma lo spettacolo pirotecnico.
Il mese delle feste continua martedì 16 con i concorsi che anticipano la trentasettesima fiera del riso (in programma da venerdì 19 settembre al 5 ottobre): martedì 16, dunque, alle 9 del mattino, una giuria di esperti decreterà qual è la miglior risaia tra quelle del territorio che produce vialone nano con il marchio europeo dell’Identificazione geografica protetta; quindi alle 18, a Villa Boschi, si svolgerà la tavola rotonda con i 24 sindaci del territorio Igp per la presentazione della cartina della «Strada del riso» e alle 20 il settimo concorso «Risotto d’oro dell’Igp», gara ai fornelli riservata ai ristoranti della zona di produzione che si vanta del marchio Igp.
Mercoledì 17 alle 20, sempre a Villa Boschi, si disputa il concorso più vecchio della Fiera, ovvero la «Spiga d’oro», arrivato alla trentaseiesima edizione e riservato ai ristoratori isolani, in gara per il miglior risotto all’isolana.
Giovedì 18, sempre tra le manifestazioni che introducono il densissimo programma della fiera del riso, alle 12, Villa Boschi ospiterà il «Chicco d’oro», il concorso nazionale per il miglior menù a base di riso; e alle 20, infine, appuntamento con il Gran Galà di presentazione della Fiera.


fonte: L'Arena di Verona, venerdì 12 settembre 2003
Mariella Falduto


Vedi anche:
 (Notizie -> Articolo di testa) "Sagra dell'Addolorata"
 (Notizie -> Editoriali) "L'Addolorata piange"

Torna indietro

Copyright © 2002 Credits. Tutti i diritti sono riservati.