verona
sabato, 18 novembre 2017
Cerca          cerca documenti
 OggiOggi  NotizieNotizie  StoriaStoria    Archivio Archivio  GRUPPO SPORTIVOGRUPPO SPORTIVO  FotoFoto  ChatChat  <font color=red>Caselle</font>Caselle
Archivio

Documenti Documenti
Manuale per la Chiesa di S.Giorgio martire di Tarmassia 1870 Manuale per la Chiesa di S.Giorgio martire di Tarmassia 1870
Visite pastorali Visite pastorali
Testamenti Testamenti
Archivio Parrocchiale Archivio Parrocchiale
Libri Libri
Giornali Giornali
Giornali 2 Giornali 2
Filastrocche Filastrocche
Cartografia 2 Cartografia 2
alberi genealogici alberi genealogici
Racconti, leggende Racconti, leggende
Archeologia Archeologia
Cartografia Cartografia
Poesia, Teatro Poesia, Teatro
Glossario Glossario
Dei Vicariati di Talmassia e Campolongo Dei Vicariati di Talmassia e Campolongo
Delibere di Giunta Delibere di Giunta
Siti web Siti web

Ultime dal muro...
muro Foto Tarmassia Calcio 1999-2000
di F.G. - 17:55 (09/01/2017)
Buonasera, sto cercando foto relative al Tarmassia calcio della stagione 1999-2000 o forse 1998-99. L'annata dei ragazzi era 1989 categoria pulcini. Sarei grato a chi me le inviasse. a: info@tarmassia.it Cordiali saluti.
muro wipiyior
di Johne52 - 09:55 (27/09/2016)
Wow! This could be one particular of the most useful blogs We've ever arrive across on this subject. Actually Excellent. I'm also an expert in this topic so I can understand your hard work. fegdbdagfdeb
muro SOS foto sagra
di Stefano - 22:09 (29/06/2016)
Stiamo cercando foto della sagra di Tarmassia (anni '60-'70-'80-'90) per una mostra a settembre. Saremo grati a chi ce le inviasse a: info@tarmassia.it. Grazie!
archivio storico Scrivi sul muro!
Utenti collegati
Stanno visitando il sito 52 utenti
tarmassia.it

Documento n. 3

Cap. IV - Il Vicariato di Tarmassia e sue pertinenze Giurisdizione della Comunità di Isola della Scala

Pietro Garzotti

Cap. IV - Il Vicariato di Tarmassia e sue pertinenze Giurisdizione della Comunità di Isola della Scala

Qui nel passo che segue ho preferito riportare il commento dell’autore invece del documento che oltre ad essere in latino è molto lungo e discorsivo e poco chiaro.

Il predetto documento n. 3 non è dubbio che parli del Vicariato di Talmasia et pertinentiarum, insieme a determinate pezze di terra, le quali sono ben distinte dalla Possessione di Campolongo, propriamente detta, […]. E’ pure cosa certa, che i Deputati del Comune anzidetto alla compera del Vicariato e terre di [p. 36] Talmassia, ne ebbero anche ricevuta formale investitura pro se et nomine et vicetotius Comunitatis et universistatis Hominum Insule Scallorum.
Ci conviene confessare però, non essersi venuto alla mani nessun atto riguardante l’esercizio di questa Giurisdizione: solo, come è notato sopra, viene affermato quell’esercizio nel Documento che abbiamo dato sotto il n. 1 che è senza data. Abbiamo invece il Rogito che segue, che è il Documento sotto il n. 4 dell’11 Febbraio 1462, col quale il nostro Comune, riservandosi il dominio utile, vende il diretto di parecchie sue terre colla Giurisdizione del Vicariato di Talmassia – Item Jurisdictio Vicariatus Ville Talmassie et pertinentie - ciò allo scopo di prendere danaro per liberarsi da alcuni debiti. Se non erriamo è il vero Censo d’un tempo, equivalente al Mutuo odierno: tale pare più propriamente l’indole di quel contratto, che è detto ivi Emptio. Va inoltre segnalata la derivazione della Giurisdizione suddetta colle terre annesse. Apparteneva alla Camera Fiscale di Verona, sottentrata alla amministrazione dei Principi Scaligeri: ond’è che, con ogni probabilità, quelle terre facevano parte ai beni famigliari di que’ Principi, i quali come è noto, possedevano vasti tenimenti in questo territorio: dopo la loro caduta quei beni, saranno, almeno in parte, venuti nelle mani della [p. 37] dominazione successiva.
Poi da p. 38 a p. 51 (metà) tratto dagli archivi di Stato di Venezia c’è l’atto di Compravendita del comune d’Isola della Scala da parte di Messer Giovanni Sartore da Caravaggio – ovviamente in latino. Ti riporto di seguito la sintesi dell’autore che mi sembra veramente interessante.

Come è chiaro dalla lettura del suddetto rogito 11 Febbrajo 1462 il Comune di Isola della Scala era debitore si Marchesi di Malaspina di un resto di 1300 lire veronesi; e, per liberarsene affatto, vendette, con patto di ricupera insieme ad alcune determinate pezze di terra anche la Giurisdizione di Talmassia, con diritto però di tenere frattanto a livello le une e l’altra. Il contratto ebbe luogo con un certo Ser Giovanni Sartore da Caravaggio. Notiamo, a scopo di storico confronto, quanto differenti non fossero i criteri della pubblica amministrazione nel secolo decimoquinto, da quelli del nostro.

Intorno al 1700 vennero alla Comunità d’Isola della Scala fatte pratiche colla Veneta Signoria per alienare la Campagna di Campolongo e la Giurisdizione di Talmassia, ma la vendita non ebbe effetto; quantunque se ne ottenesse Decreto di approvazione all’Ecc.mo Senato 15 Settembre 1696. Un tale progetto ebbe invece il suo compimento l’8 Gennaio 1783; quando posta al pubblico incanto la Giurisdizione […] fu acquistata da certo Dottor Michele Franzini Nobile del Consiglio di Cefalonia coll’annesso specioso titolo di Conte, stante esborso in cassa pubblica di Duc.i 900. Gros. Val. Pub. Il quale acquisto fu approvato con Decreto 8 gennaio 1783.

E che ne fu poi di questo Vicariato di Talmassia? Come cessò la Comunità di averne diritto? A questo quesito non possiamo direttamente rispondere se non, che dal 1700 in poi risulta dai prospetti dei Vicariati del Veronese colle Ville a loro soggette, che Talmassia propriamente detta, facente parte del territorio d’Isola, come lo era anche Campolongo, pure soggetta al Vicariato d’Isola.

Il Vicariato et Giurisdizione Civile delli danni dati manifesti, et condanne dal luoco di Talmassia nominato Campolongo et sue pertinentie situato nel territorio veronese. Posseduto dal Comun et uomini dell’Isola della Scala in Feudo. Ha giurisdizione civile. Appar investita nel suddetto Comun di 19 agosto 1628, Reg. 9 cart. 34. Campi 800 posti in Campo Longo da essa comunità goduti a pascolo unitamente al Vicariato di Talmassia nominato Campo Longo.



Torna indietro

Copyright © 2002 Credits. Tutti i diritti sono riservati.