verona
venerdì, 24 novembre 2017
Cerca          cerca documenti
 OggiOggi  NotizieNotizie  StoriaStoria    Archivio Archivio  GRUPPO SPORTIVOGRUPPO SPORTIVO  FotoFoto  ChatChat  <font color=red>Caselle</font>Caselle
Archivio

Documenti Documenti
Manuale per la Chiesa di S.Giorgio martire di Tarmassia 1870 Manuale per la Chiesa di S.Giorgio martire di Tarmassia 1870
Visite pastorali Visite pastorali
Testamenti Testamenti
Archivio Parrocchiale Archivio Parrocchiale
Libri Libri
Giornali Giornali
Giornali 2 Giornali 2
Filastrocche Filastrocche
Cartografia 2 Cartografia 2
alberi genealogici alberi genealogici
Racconti, leggende Racconti, leggende
Archeologia Archeologia
Cartografia Cartografia
Poesia, Teatro Poesia, Teatro
Glossario Glossario
Dei Vicariati di Talmassia e Campolongo Dei Vicariati di Talmassia e Campolongo
Delibere di Giunta Delibere di Giunta
Siti web Siti web

Ultime dal muro...
muro Foto Tarmassia Calcio 1999-2000
di F.G. - 17:55 (09/01/2017)
Buonasera, sto cercando foto relative al Tarmassia calcio della stagione 1999-2000 o forse 1998-99. L'annata dei ragazzi era 1989 categoria pulcini. Sarei grato a chi me le inviasse. a: info@tarmassia.it Cordiali saluti.
muro wipiyior
di Johne52 - 09:55 (27/09/2016)
Wow! This could be one particular of the most useful blogs We've ever arrive across on this subject. Actually Excellent. I'm also an expert in this topic so I can understand your hard work. fegdbdagfdeb
muro SOS foto sagra
di Stefano - 22:09 (29/06/2016)
Stiamo cercando foto della sagra di Tarmassia (anni '60-'70-'80-'90) per una mostra a settembre. Saremo grati a chi ce le inviasse a: info@tarmassia.it. Grazie!
archivio storico Scrivi sul muro!
Utenti collegati
Stanno visitando il sito 46 utenti
tarmassia.it

Dai racconti di nonna Pina

Le campane e i tedeschi

Devis Gobbi

Le campane e i tedeschi

Durante la prima guera mondiale par costriur i canoni ia’ requisio le campane de Tarmassia. Una sola i ghe na avea lassa’ parche el prete l’avea fato la oze grossa e l’era riussio a salvarla. Ala fine dela guera le campane ie’ ste ricompre’ ma par pagarle le butele del paese le andasea tute le dominiche a famee a catar su i ovi. Ghe semo ande’ tanti ani prima de riussir a pagarle. Andaseene in do par contrada. Mi andava a Zanon, la me contrada. Vizin al cimitero ghera un casel che el fasea da stazion. In ogni casel ghera i tedeschi. In quel de Tarmassia ghe stasea mari’ e mojer, che a mi i me parea vecioti, ma alora i parea tutti piusse’ veci. Lu me lo ricordo come fusse anco’: mia grando e scuro de cavei. Ela la me parea piusse’ zoena. Iera braa gente. Lu pena andaseene li a domandarghe i ovi el parea mato, el corea subito nel polar e el tolea tutti iovi par darneli. No i capea niente de quel che diseene, ela un pochetin la se inzegnava. Ela l’era in stati e quando l’e’ sta ora de partorir ia ciama’ me mama Corina. Noialtri staseene li vizin. Era vegnu’ la levatrice e lu el gavea prepara’ ogni ben de Dio da magnar: prosiuto, pan, formaio, brodo e sta levatrice la magnava tanto che la se ingossava! Ghera nato na butina. Me mama l’era anda’ a sistarla e a farghe el brodo fin a quando non l’e’ sta bona de rangiarse. La tedesca la infassava la butina con i brazeti rento. L’e’ sta me mama che l’a gavea spiega’ che i butini i ‘ndasea con i brazeti libari. Quando l’e’ sta ora de batezzarla me mama la n’avea domanda’ a mi e a me sorela Almerina se ghe tegneimo noialtre. No voleene mia ma me sorela la cedea sempre e ala fine la gavea dito de si. La gavea tegnu’ ela e Bieto Campanar, el campanar de Tarmassia. Come riconoscenza la tedesca la gavea regala’ do quacine e un par de mudande a me sorela. Le mudande iera tute ricame’ ma in na maniera strana che l’era roba da ridar. Dopo qualche tempo la butina l’era morta. Par el funeral noialtre butele saveene vestio de bianco e l’aveene porta’ fin al cimitero. Finia la guera la famea de tedeschi iera torne’ a casa e i savea porta’ in germania anca la so butina.


Torna indietro

Copyright © 2002 Credits. Tutti i diritti sono riservati.