verona
venerdì, 17 novembre 2017
Cerca          cerca documenti
 OggiOggi  NotizieNotizie  StoriaStoria    Archivio Archivio  GRUPPO SPORTIVOGRUPPO SPORTIVO  FotoFoto  ChatChat  <font color=red>Caselle</font>Caselle
Archivio

Documenti Documenti
Manuale per la Chiesa di S.Giorgio martire di Tarmassia 1870 Manuale per la Chiesa di S.Giorgio martire di Tarmassia 1870
Visite pastorali Visite pastorali
Testamenti Testamenti
Archivio Parrocchiale Archivio Parrocchiale
Libri Libri
Giornali Giornali
Giornali 2 Giornali 2
Filastrocche Filastrocche
Cartografia 2 Cartografia 2
alberi genealogici alberi genealogici
Racconti, leggende Racconti, leggende
Archeologia Archeologia
Cartografia Cartografia
Poesia, Teatro Poesia, Teatro
Glossario Glossario
Dei Vicariati di Talmassia e Campolongo Dei Vicariati di Talmassia e Campolongo
Delibere di Giunta Delibere di Giunta
Siti web Siti web

Ultime dal muro...
muro Foto Tarmassia Calcio 1999-2000
di F.G. - 17:55 (09/01/2017)
Buonasera, sto cercando foto relative al Tarmassia calcio della stagione 1999-2000 o forse 1998-99. L'annata dei ragazzi era 1989 categoria pulcini. Sarei grato a chi me le inviasse. a: info@tarmassia.it Cordiali saluti.
muro wipiyior
di Johne52 - 09:55 (27/09/2016)
Wow! This could be one particular of the most useful blogs We've ever arrive across on this subject. Actually Excellent. I'm also an expert in this topic so I can understand your hard work. fegdbdagfdeb
muro SOS foto sagra
di Stefano - 22:09 (29/06/2016)
Stiamo cercando foto della sagra di Tarmassia (anni '60-'70-'80-'90) per una mostra a settembre. Saremo grati a chi ce le inviasse a: info@tarmassia.it. Grazie!
archivio storico Scrivi sul muro!
Utenti collegati
Stanno visitando il sito 34 utenti
tarmassia.it

Una delle leggende più popolari del paese

Il passaggio segreto

Vari

Il passaggio segreto

 Si racconta che attraverso il cantinato di una delle corti di Tarmassia (di cui omettiamo il nome) si acceda ad un cunicolo segreto che porterebbe dritto alla Villa del Conte (Gurienti), a sua volta collegato ad un altro che porterebbe all'ultima casa a sud del paese.
Alcuni narrano che vi sia nascosto un tesoro formato da un gruppo di statue raffiguranti un pastore e un gregge di pecore in oro zecchino.
Che sia vero? Chissà, la fantasia popolare nasconde sempre qualcosa di vero.


"Sì, sì, l'è vera... No l'è mia 'na bala... I ma contà zente che conosso che ghera un passajo che da la ciesa 'ndasea fin soto la Vila, n'altro che 'ndasea da la ciesa a la Corte de Minozi (n.d.r. Corte Zanon), e n'altro pasajo che da la Vila del Conte el 'ndasea fin a la corte de Soardo... soto al paimento del campanil a ghera 'na botola che la 'ndasea fin soto al pozo rasador de la Vila...Iera tuti pasaj che i avea fato durante la guera ... finio la guera ia strupè tuti quanti..."
(racconto di M.A.)
U. B. G., uno dei proprietari di Villa Guarienti, conferma che, sull'area antistante l'ingresso della Villa, vi fossero un paio di stanze sotterranee, con accesso dalle cantine, dove si rifugiarono alcune famiglie ricercate durante la guerra; negli anni cinquanta, una cisterna di gasolio, transitandovi sopra, ne fece crollare i soffitti; al chè si pensò di chiudere per sempre con detriti e terra le cavità createsi .
Del fantomatico passaggio segreto, afferma di non saperne nulla.
Il pozzo "rasador", che, stando alla leggenda, costituisce una delle porte di accesso al cunicolo, esiste ancora.
Sotto la stalla di Corte Soardo, c'è una botola che porta a dei locali sotterranei; si vedono, all'esterno, delle piccole finestre basse a pavimento; il proprietario non vuole che nessuno vi entri, perchè, dice, lì dentro vi furono fucilati molti uomini durante la guerra.
Si tratta forse di una delle uscite del fantomatico passaggio segreto?

Me zio Soardo el ma contà che quel che ghe stà in parte na olta l'è ndà zo in caneva e le ndà drento sto pasajo secreto, ma avanti un toco ghe sà smorzà la candela e le vegnù de olta.

Lì in do che sta adeso stà Patuzi na olta ghera na strada bassa che pasava in parte la casa. Se vedea ben, alti quasi un metro, dei archi che 'ndasea zo nela tera. Se dise che anca lì ghe fuse el pasajo secreto. Adeso i archi no i se vede quasi più parchè iè stè setarè dala tera...

Na olta, arando i campi de drio casa, me zio la catà tuti tochi de quarei. Là ciamà el profesor Chiapa e el ga dito che l'era la vecia fornasa de quando i à fato la casa...

Na olta de drio casa de me zio ghera un parco, co' dele piante alte e grose. Certi i dise che lì ghe fuse stà la porta del pasajo secreto...

Podarsi che anca in canonica vecia ghe fuse la cantina. Podarsi sotto le scale in parte la capelina...


E' singolare che la leggenda del fantomatico passaggio segreto interessi i soli edifici antichi di Tarmassia dotati di cantina ("caneva") : Villa Guarienti, Corte Soardo e, probabilmente, Corte Patuzzi e la vecchia Canonica.



Vedi anche:
 (Storia -> Corti rurali) "Corte dominicale Soardo"
 (Archivio -> Cartografia 2) "1801 - Pianta delle Caneve"

Torna indietro

Copyright © 2002 Credits. Tutti i diritti sono riservati.