verona
venerdì, 17 novembre 2017
Cerca          cerca documenti
 OggiOggi  NotizieNotizie    Storia Storia  ArchivioArchivio  GRUPPO SPORTIVOGRUPPO SPORTIVO  FotoFoto  ChatChat  <font color=red>Caselle</font>Caselle
Storia

Parrocchiale di S.Giorgio Parrocchiale di S.Giorgio
Politica e società Politica e società
Compagnie laicali Compagnie laicali
Patronato S.Giorgio (teatro) Patronato S.Giorgio (teatro)
Cappella di S.Agata in Campolongo Cappella di S.Agata in Campolongo
Cappella di S.Maria Madre di Dio al Bosco Cappella di S.Maria Madre di Dio al Bosco
Edicole sacre e capitelli Edicole sacre e capitelli
Villa Guarienti Villa Guarienti
Corti rurali Corti rurali
Edifici Pubblici Edifici Pubblici
Monumenti e Lapidi Monumenti e Lapidi
Toponomastica Toponomastica
Corsi d'acqua Corsi d'acqua
S.Giovanni in campagna S.Giovanni in campagna
Personaggi Personaggi

Ultime dal muro...
muro Foto Tarmassia Calcio 1999-2000
di F.G. - 17:55 (09/01/2017)
Buonasera, sto cercando foto relative al Tarmassia calcio della stagione 1999-2000 o forse 1998-99. L'annata dei ragazzi era 1989 categoria pulcini. Sarei grato a chi me le inviasse. a: info@tarmassia.it Cordiali saluti.
muro wipiyior
di Johne52 - 09:55 (27/09/2016)
Wow! This could be one particular of the most useful blogs We've ever arrive across on this subject. Actually Excellent. I'm also an expert in this topic so I can understand your hard work. fegdbdagfdeb
muro SOS foto sagra
di Stefano - 22:09 (29/06/2016)
Stiamo cercando foto della sagra di Tarmassia (anni '60-'70-'80-'90) per una mostra a settembre. Saremo grati a chi ce le inviasse a: info@tarmassia.it. Grazie!
archivio storico Scrivi sul muro!
Utenti collegati
Stanno visitando il sito 38 utenti
tarmassia.it

L'edificio parrocchiale fra le opere promosse dall'allora parroco don Luigi Cavaliere.

Patronato S.Giorgio (teatro)

sg

Patronato S.Giorgio (teatro)

Il 2 maggio del 1955 il giornale L'Arena riporta la notizia che la frazione di Tarmassia ha inaugurato il suo teatro, dedicato alla Madonna Immacolata.
L'idea della sua costruzione fu promossa dall'attivissimo parroco don Luigi Cavaliere, sostenuto dalla collaborazione di tutta la comunità e dalla speciale munificenza di alcuni parrocchiani facoltosi.
Il materiale da costruzione fu reperito spesso in maniera occasionale, in giro per la provincia, a volte si trattava di sassi e mattoni provenienti da demolizioni.
La lapide commemorativa era affissa al centro della facciata fino ai tempi di don Turella; ora è nell'atrio e recita quanto segue:

A MARIA IMMACOLATA
LA POPOLAZIONE
DI TARMASSIA
UNITA AL PARROCO
SAC. LUIGI CAVALIERE
COSTRUÌ E DEDICÒ
QUESTO EDIFICIO
IN RICORDO
DELL’ANNO MARIANO 1954

Il progetto fu redatto dall'architetto Gelindo Giacomello di Arbizzano (1918-2011), autore di molte chiese nel Veronese (Tempio dello Spirito, Gesù Divino Lavoratore, S.Pio X, Sacra Famiglia, Madonna di Lourdes di Forette, ecc.).

Nel teatro furono proiettati i primi film in bianco e nero. Nel tempo estivo si utilizzava la parete della canonica vecchia, opportunamente dipinta di bianco in un rettangolo incorniciato di nero, per il cinema all'aperto. Vi fu installato anche uno dei primi televisori del paese.

Ai tempi di don Giuseppe (anni '80), il teatro perse gradualmente la sua funzione a causa anche dell'inadeguatezza dello stabile alle normative sanitarie e antincendio; fu rimosso il pavimento inclinato e le file di sedie in legno; divenne una sala polifunzionale per piccole rappresentazioni teatrali, incontri pubblici, sala ginnica.

Il Patronato S.Giorgio, pur nella sua semplicità, conservava alcuni tratti tipici dell'architettura razionalista e del movimento internazionale, una testimonianza modernista in una piccola realtà di paese: ad esempio, la gradinata aggettante, i "pilotis" del portico, la pensilina a sbalzo in cemento armato, la finestra a nastro, il frontone piano, il bianco come colore dominante.
Un recente intervento di ristrutturazione ha reso illeggibili alcuni di questi chiari riferimenti.


 

 


Torna indietro

Copyright © 2002 Credits. Tutti i diritti sono riservati.